Disgelo a Piancavallaro a Fiumalbo


9 Maggio 2021 09:00
Disgelo a Piancavallaro
PIANCAVALLARO, méta turistica classica dell’Appennino modenese. A quote comprese tra 1800 e 1900 m, è un piccolo altopiano ai piedi del VERSANTE NORD DEL CIMONE. Proprio per la sua posizione ed esposizione, il disgelo primaverile vi avviene molto lentamente, con molti nevai che indugiano a lungo, resistendo bene a primi caldi e piogge primaverili.
L’escursione di oggi parte nel versante sud del Cimone, ma dopo aver affrontato la maggior parte del dislivello a meridione, gireremo a nord, percorrendo un anello tra i nevai, i ruscelli e le prime fioriture di Piancavallaro.
DIFFICOLTÀ TECNICA: E (escursionistica) – nessuna particolare difficoltà, se non quella della presenza di molta neve residua.
DIFFICOLTÀ FISICA: in totale circa 10 km con 600 m di dislivello in salita.
NATURA DELLE DIFFICOLTÀ: nel complesso è una escursione che richiede una buona condizione psico fisica, nonché ottime calzature da escursionismo.
ATTREZZATURA OBBLIGATORIA: scarponcini da trekking, zaino tecnico, bastoncini da trekking.
A chi CONSIGLIAMO questa escursione: escursionisti ben attrezzati.
A chi SCONSIGLIAMO questa escursione: principianti assoluti di montagna.
PREZZO A PERSONA: 15 € al raggiungimento minimo di 6 partecipanti.
REGOLAMENTO di escursione con INTEGRAZIONI al regolamento per il contenimento del contagio di COVID-19 (da leggere e, al momento del ritrovo con la Guida, firmare per accettazione): http://www.laviadeimonti.com/escu…/regolamento-escursioni/

Tags:
Con il Patrocinio di:
Logo Comune di Abetone Cutigliano
Comune di Abetone Cutigliano
E la partecipazione di:
Logo Pro Loco Pian Degli Ontani
Pro Loco Pian Degli Ontani
Logo Testata Giornalistica Fiorenza Oggi
Cronaca Toscana
Eventi Montagna Pistoiese
2018 -2021
Questo sito utilizza WordPress